Digital board, 455 milioni per digitalizzare le scuole italiane

Pubblicato dal Miur un avviso del 6 settembre 2021 per le scuole per la richiesta di finanziamenti per la digitalizzazione, PON – Digital Board: trasformazione digitale nella didattica e nell’organizzazione.

 

Disponibili per le istituzioni scolastiche e per i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (CPIA) 455 milioni di euro che potranno essere utilizzati sia per l’innovazione digitale nella didattica che nell’amministrazione. In particolare due i moduli previsti: 

  • acquisto di monitor digitali interattivi touch screen per le classi;
  • attrezzature digitali per la segreteria.

 

L’avviso è rivolto alle strutture che si trovano nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto.

 

Domande dall’8 settembre al 1° ottobre 2021 sul sito Pon – Scuola e interventi da realizzare entro il 31 dicembre 2022.

 
Insieme all’avviso il Ministero ha rilasciato il manuale operativo e le istruzioni per generare il Cup.

Riapertura termini per le candidature

In data 11 novembre 2021 con Prot. 43830il MIUR riapre i termini della procedura "a sportello" per la presentazione della candidatura del PON Digital board e pertanto informa che:

L’area del sistema Informativo predisposta alla presentazione delle proposte (GPU) e quella del sistema Informativo Fondi (SIF) predisposta per la trasmissione delle candidature firmate digitalmente resteranno entrambe aperte dalle ore 12.00 del giorno 12 novembre 2021 alle ore 12.00 del giorno 2 dicembre 2021.

 


logo progetto scuola digitale
a cura di SIAD srl













© 2021 SIAD srl - Tutti i diritti riservati. | Partita IVA 01909640714